Vorrei una legge che... (scuole primarie e scuole secondarie di primo grado)

Logo Vorrei una legge che...Il Senato della Repubblica, nel quadro delle iniziative rivolte al mondo della scuola e in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, promuove un progetto didattico-educativo che coinvolge le ultime classi delle scuole primarie e le prime classi delle scuole secondarie di primo grado.
L'iniziativa "Vorrei una legge che…" si propone di far riflettere i bambini e i ragazzi su temi a loro vicini e di far cogliere l'importanza delle leggi sulla regolamentazione della vita di tutti i giorni, incentivando il senso civico e di partecipazione democratica. Gli studenti, dopo aver approfondito insieme ai loro insegnanti un tema che li tocca da vicino, propongono e illustrano in forma creativa veri e propri “disegni di legge”.

 

Vai al bando di concorso 2017-2018

 

Ecco le scuole selezionate per l'edizione 2016-2017:

 

 - per la scuola primaria

Istituto Comprensivo “P. Serafini - L. Di Stefano" di Sulmona (L'Aquila)

Istituto Comprensivo di Busseto - Scuola Primaria "G. Rastelli" di Polesine Zibello (Parma)

Istituto Comprensivo "G. Cestoni" di Montegiorgio (Fermo)
Plesso di Belmonte Piceno - Monsampietro Morico

Istituto Comprensivo "Puccini - 4 C. D." - Scuola Primaria "Cimiliarco" di Casoria (Napoli)

Istituto Comprensivo "I. O. Griselli" - Montescudaio
Scuola Primaria "Mario Lodi" di Guardistallo (Pisa)

Istituto Comprensivo "C. G. Viola" di Taranto

 

 - per la scuola secondaria di I grado

Istituto Comprensivo "Pietro da Cemmo" - Scuola Secondaria di I grado di Paspardo (Brescia)

Istituto Comprensivo "Virgilio - Salandra" - Scuola Secondaria di I grado di Faeto (Foggia)

Istituto Comprensivo "Mercogliano - Guadagni" di Cimitile (Napoli)

Scuola Secondaria di I grado "Serafino Manca" di Sarule (Nuoro)

Scuola Secondaria di I grado "Papa Giovanni XXIII" di Borgo a Mozzano (Lucca)

 

Sono state inoltre selezionate le seguenti tre scuole premiate con la visita di una delegazione del Senato nella loro sede:

- Istituto comprensivo statale "San Giovanni Bosco", Gonnosfanadiga (Medio Campidano);

- Istituto comprensivo "Romeo Fusari," Castiglione d’Adda (Lodi);

- Istituto comprensivo "T. Campanella", Badolato (Catanzaro);

- Istituto comprensivo di Spotorno, Scuola Primaria "Bernardo Gandoglia" di Noli (Savona).

 

Vai alle immagini dei lavori

Vai alla cerimonia di premiazione

 

 

English version