• Testimoni dei diritti, a. s. 2017-2018: al via i lavori!

    Testimoni dei diritti, a. s. 2017-2018: al via i lavori!

    La Commissione Senato-Miur ha concluso la preselezione dei progetti inviati dagli Uffici Scolastici Regionali per il concorso "Testimoni dei diritti", dedicato alla Dichiarazione universale dei diritti umani, che nel 2018 compirà 70 anni.

    Ragazzi provenienti da 15 scuole di diverse regioni d'Italia dovranno entro il 13 aprile 2018 sviluppare il loro progetto e dare vita alle idee contenute nelle loro proposte.

    Sono già online nella sezione "Parliamo di..." di SenatoRagazziLab le pagine dedicate a ognuno degli istituti scolastici selezionati, attraverso cui gli studenti avranno modo di lavorare e condividere le loro attività con i loro coeteanei e i docenti iscritti alla piattaforma didattica SenatoRagazziLab.

    Queste le scuole in concorso:

    I.C. "P. Ramati" - Scuola secondaria di I grado di Vespolate di Cerano (NO)

    I.C. di Porto Viro di Porto Viro (RO)

    I.C. di Zevio di Zevio (VR)

    I.C. "Duilio Cambellotti" di Rocca Priora (RM)

    I.C. Civitavecchia 2 di Civitavecchia (RM), classe I C

    I.C. "E. Fermi" di Macerata

    I.C.S. "Antonio de Curtis" di Aversa (CE)

    I.C. "G. Patroni" di Pollica (SA)

    I.C. "Dante Alighieri" di Ripalimosani (CB)

    I.C. "Don Giulio Testa" di Venafro (IS)

    I.C. "Giovanni XXIII" di Palagiano (TA)

    I.C. "G. Galilei" di Pezze di Greco (BR)

    I.C. "Mons. Saba" di Elmas (CA)

    I.C. "Giardini" di Giardini-Naxos (ME)

    S.M.S. "G. Mazzini" di Marsala (TP)

     

    21/12/2017