#perunascuoladeidiritti

  • Vincitore
  • Anno scolastico 2018-2019
  • Presentato da I.C. 2 "De Filippo - Vico", Arzano (NA)

Art. 26 - comma 2    
Ogni individuo ha diritto all’istruzione. L’istruzione deve essere gratuita almeno per quanto riguarda le classi elementari e fondamentali. L’istruzione elementare deve essere obbligatoria. L’istruzione tecnica e professionale deve essere messa alla portata di tutti e l’istruzione superiore deve essere egualmente accessibile a tutti sulla base del merito.
L’istruzione deve essere indirizzata al pieno sviluppo della personalità umana ed al rafforzamento del rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali. Essa deve promuovere la comprensione, la tolleranza, l’amicizia fra tutte le Nazioni, i gruppi razziali e religiosi, e deve favorire l’opera delle Nazioni Unite per il mantenimento della pace.
I genitori hanno diritto di priorità nella scelta del genere di istruzione da impartire ai loro figli.


Per partecipare al concorso “Testimoni dei diritti” gli studenti della classe IB dell’IC2 DE FILIPPO VICO di Arzano hanno scelto l’articolo 26, che sancisce per ogni individuo il diritto all’istruzione. Questa decisione, avvenuta dopo un ampio dibattito tenutosi in classe, si basa sulla considerazione che il rispetto di tutti gli altri diritti può essere garantito soprattutto se si è ricevuta un’istruzione e un’educazione civica che rendano lo studente responsabile e inserito in un determinato sistema di valori culturali. La parte di questo articolo che si vuole analizzare in questo progetto è soprattutto la seconda, in cui si afferma che l’istruzione deve “essere indirizzata al pieno sviluppo della personalità umana ed al rafforzamento del rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali. Essa deve promuovere la comprensione, la tolleranza, l’amicizia fra tutte le Nazioni, i gruppi razziali e religiosi e deve favorire l’opera delle Nazioni Unite per il mantenimento della pace.” S’intende pertanto rendere gli studenti attori di un’auto-verifica e di una verifica dei contenuti trasmessi a scuola e la loro rispondenza con l’enunciato dell’articolo. Capovolgendo per una volta i ruoli, saranno gli stessi studenti ad analizzare la scuola, con le sue dinamiche, nella sua struttura e nella sua offerta didattica, verificandone così la reale rispondenza all’articolo pertinente. Si verificherà così anche l’applicazione di altri diritti, quali l’art. 12, 18, 19, 24, 29 come derivati e convergenti nell’azione di quello prescelto. Il metodo di verifica e diffusione del diritto scelto sarà la realizzazione di un blog tematico, con interviste, video e elaborati che avranno per protagonisti studenti, docenti, genitori e le loro riflessioni in merito. Il blog farà parte del sito della scuola, nella convinzione di dover diffondere quanto più possibile la tematica del concorso. In questo modo il concorso sarà anche un lavoro interdisciplinare che attraverserà tutte le materia, costruendo così una base per un sapere duraturo e partecipato.

#perunascuoladeidiritti

Blog

  • 29 Aprile 2019
    Emilia D'Amelio - I.C.2 "De Filippo - Vico", Arzano (NA)

    ANCORA UN PO' DI FRASI DALLA SCUOLA

    Continuiamo a condividere le frasi raccolte...sono tantissime e tutte belle!

  • 29 Aprile 2019
    Emilia D'Amelio - I.C.2 "De Filippo - Vico", Arzano (NA)

    UN'ULTIMA OSSERVAZIONE...PER IL DIRITTO PERDUTO, O FORSE RITROVATO!

    Concludiamo il nostro lavoro, per ora, con una riflessione finale che leggerete nei commenti e che un po' ci rappresenta tutti...
    A prestissimo, speriamo, con il nostro opuscolo!

  • 29 Aprile 2019
    Emilia D'Amelio - I.C.2 "De Filippo - Vico", Arzano (NA)

    APRENDO LE URNE...IL NOSTRO DIRITTO ALLO STUDIO

    Purtroppo siamo quasi al termine di quest'avventura...eppure non finirà con la consegna del materiale, anzi! Si, perché abbiamo capito che la nostra riflessione è diventata un po' la riflessione di tutti e che ora si pensa alla scuola in ...

  • 17 Aprile 2019
    Emilia D'Amelio - I.C.2 "De Filippo - Vico", Arzano (NA)

    Alla ricerca del diritto perduto...

    Settimane intense per il nostro compito di Testimoni dei diritti!ARTICOLO 26, questo sconosciuto...
    Dopo la distribuzione delle nostre urne - sondaggio, nei corridoi della scuola non si parla d'altro! Proprio l'effetto che volevamo...sì, perché il nostro scopo era quello ...

  • 12 Aprile 2019
    Emilia D'Amelio - I.C.2 "De Filippo - Vico", Arzano (NA)

    L'ignoranza rende sfruttabili

    L'ignoranza rende sfruttabili, una frase che abbiamo scritto a grandi lettere alle pareti della nostra classe. Perché è da qui che abbiamo cominciato, tra alunni e docenti, la nostra riflessione degli ultimi mesi sull'art. 26. Diritto allo studio...un diritto ...